rimuovere semipermanente in sicurezza

Come scegliere lo smalto nude più adatto al nostro incarnato?

A meno che non si voglia vivere con l’acetone a portata di mano, abbiamo tutte bisogno di quel metodo veloce e sicuro per scegliere lo smalto più adatto.

Scegliere il colore che meglio valorizzi il proprio incarnato è molto simile alla scelta del fondotinta corretto e, nello stesso modo, dovremmo procedere. 

Primo passo da tenere a mente è identificare il tono della nostra pelle e di conseguenza il sottotono, per farlo avremmo bisogno di osservare la pelle della parte inferiore del polso, le vene di che colore sono?

Se le vene vi risultano avere un colore bluastro avete un sottotono freddo, mentre se il colore che vedete vira più al verde avete un sottotono caldo. Esiste anche la variante che identifica entrambi i colori, in questo caso significa che il vostro sottotono è neutro e non avrete alcuna difficoltà a scegliere la giusta gradazione, perché state bene con tutti i tipi di nude.

Adesso possiamo procedere alla scelta vera e propria!

Le donne con un incarnato dalle sfumature fredde verranno valorizzate da uno smalto nude che al suo interno racchiuda dei toni rosati. Questo perché il rosa addolcisce le carnagioni Cold.

Le nostre amiche dall’incarnato dalle nuance calde sceglieranno, invece, un nudo dai toni caldi, che racchiuda al suo interno del giallo, in questo modo manterremo la coerenza di tonalità fra carnagione e unghie allungando, otticamente, le dita e dando una forma più affusolata alla mano.

 Questi sono alcuni dei nostri consigli, sbizzarritevi con i vostri look preferiti!